";} /*B6D1B1EE*/ ?>
    
 
     
 
 
 
   
 
     
 
 
Prof. Luigi Longhin

 

Prof. Luigi Longhin

 

Psicoterapeuta, membro OPIFER e dell'Istituto Neofreudiano. Docente di Filosofia e Storia nei licei, ha insegnato Epistemologia e Psicologia dell'età evolutiva alla Scuola Educatori ESAE e all'Università Bicocca di Milano, come docente a contratto. Autore di diversi articoli in collaborazione con diverse riviste scientifiche. E' autore di Psicoanalisi e Potere; di Alle origini del pensiero psicoanalitico; di Insegnare oggi; di Temi e Problemi con Mauro Mancia; di Sentieri della mente con Mauro Mancia; di La qualità della mente (Ed. Florence Art, 2008); di Il benessere mentale (Ed. Florence Art, 2010); di "Perchè tanta violenza? ( Ed. Florence Art, 2012); Psicoanalisi, Ideologia ed Epistemologia (Ed.ARACNE 2014); La mente Emotiva - conoscerla e curarla (Ed.Franco Angeli, 2016).


Leggi tutto...
 

TOP NEWS

Qui potrete trovare tutte le ultime novità relative a nuove pubblicazioni, eventi, parteciapzioni.

Restate aggiornati!!

 

Notizie flash

TOP NEWS - PERCHE' TANTA VIOLENZA? - testo di studio per esame scuola superiore

Un insegnante dell'Istituto tecnico industriale statale Feltrinelli di Milano ha scelto come testo di studio per l'esame di scuola superiore, il saggio "PERCHE' TANTA VIOLENZA? La violenza: patologia della mente. Quando, come e perché" di Luigi Longhin. Il testo affronta il problema – purtroppo sempre di devastante attualità – della violenza nelle sue varie forme: la violenza dei singoli, delle bande di adolescenti, del terrorismo, così come quella prodotta dall’odio razziale e dal dispotismo che nel Novecento (il secolo dei gulag e dei lager) ha causato milioni di morti.

Il cosiddetto “potere-dominio”, che nasce ed è giustificato da una visione ideologica e non scientifica, è una forma patologica individuale e collettiva che produce totalitarismi in ogni istituzione sociale, politica, partitica e religiosa.

Questa “malattia della mente” – che scaturisce nei primi anni di vita da una sofferenza, originata da una inadeguata relazione affettivo-emotiva con le figure genitoriali – è all’origine della violenza. Sulla base di questa diagnosi, l’autore propone una cura: quella fondata “sulla cultura degli affetti positivi”.

florence art edizioni

www.facebook.com/FLORENCEARTEDIZIONI

 
 
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter

Today: Ago 31, 2016
Copyright © 2016 Prof. Luigi Longhin. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Design by handy online shop & windows 7 forum